Site icon Global Science

Oriana Fallaci si racconta

Anteprima del docu-film “Oriana Fallaci – il lato nascosto della Luna”, proiettato ieri presso la sede dell’Agenzia spaziale italiana, nell’ambito della rassegna #SpazioCinema.

La pellicola, diretta da Marco Spagnoli e sceneggiata da Marco Dell’Omo racconta la vita della giornalista e scrittrice Oriana Fallaci, citando la sua fascinazione per lo spazio, i  quattro anni di permanenza negli USA per conoscere da vicino gli astronauti, gli scienziati, ai tecnici che parteciparono alla conquista della Luna.

Ed è proprio il rapporto che la Fallaci aveva con lo spazio ad aver spinto il regista a fare della sede dell’Asi la scenografia ideale dell’opera. Virgilio di questo racconto è l’attrice Sabrina Impacciatore che attraverso i corridoi, le stanze, l’auditorium dell’Agenzia, porta gli spettatori a conoscere la figura della Fallaci attraverso alcuni testimoni che ebbero modo di conoscerla profondamente, a partire da suo nipote Edoardo Perazzi, l’astronauta Paolo Nespoli, il Generale Franco Angioni, Oliviero Toscani, Ferruccio De Bortoli, Pigi Battista e Giovanna Botteri.

Il documentario fa parte della seconda serie di video-storie dedicate a grandi figure femminili del passato: la serie, chiamata Illuminate, è stata realizzata dalla società Anele in collaborazione con Rai Cinema e sarà trasmesso su Rai3 il 24 ottobre per poi essere rivedibile sulla piafforma Raiplay .

Exit mobile version