Site icon Global Science

SpaceX: Starship guarda al futuro

Dopo il fallimento delle prove condotte sui tre veicoli precedenti, SpaceX festeggia un importante passo avanti nella corsa all’esplorazione umana, completando con successo il test di pressione criogenica del prototipo Starship N4, la navetta destinata a portare l’uomo sulla Luna e su Marte.

La prova, condotta lo scorso 27 aprile dalla base di lancio di Boca Chica, in Texas, ha simulato la pressione a cui la navicella sarà sottoposta al momento del lancio, con l’obiettivo di confermare  le capacità del veicolo di sostenere la pressione quando i serbatoi saranno riempiti con propellenti a temperatura criogenica.

Un atteso esito positivo che, finalmente, permette alla compagnia di guardare al futuro. I prossimi passi riguarderanno i test antincendio del motore Raptor, che, secondo quando riportato da SpaceX, avverranno già nei prossimi giorni. In caso di esito positivo, seguirà un test del veicolo, che dovrà raggiungere una quota di 150 metri di altezza e ritornare a Terra. Il Ceo di SpaceX Elon Musk ha dichiarato che Starship N4 sarà ‘fisicamente pronta’ per quel volo tra poche settimane.Intanto, la compagnia sta lavorando al prototipo SN5.

Exit mobile version